Dermatologia

dermatologia bari

La visita specialistica

La visita dermatologica è finalizzata alla valutazione dello stato di salute della pelle. Il dermatologo esamina manifestazioni cutanee al fine di stabilirne la causa, formulare una diagnosi (dermatite atopica, seborroica, allergie da contatto, orticaria, psoriasi, acne ecc) e pianificare il trattamento adeguato. Osserva, inoltre, l’aspetto di neoformazioni di varia natura, nonchè di tutti i nevi presenti sulla superficie corporea, attraverso l’esaminazione in epiluminescenza (demoscopia) e ne monitorizza nel tempo le eventuali modifiche morfologiche.

La visita dermatologica è dunque un controllo importante anche per la prevenzione dei tumori della pelle (melanoma, carcinoma basocellulare e spinocellulare).

Il dermatologo si occupa anche di patologie che riguardano il cuoio capelluto e della rimozione di lesioni benigne come verruche, molluschi contagiosi, fibromi penduli, cheratosi seborroiche, cisti sebacee ecc.

La visita dermatologica inizia con l’anamnesi: il dermatologo interroga il paziente su eventuali sintomi associati alla manifestazione cutanea presente (prurito, bruciore, dolore ecc.), e sulle tempistiche di insorgenza; raccoglie informazioni sul suo stile di vita, sulle sue abitudini, su cure farmacologiche già seguite o in corso e su eventuali patologie dermatologiche presenti in famiglia per le quali si possa stabilire una ereditarietà.

In caso di manifestazioni dubbie, prescrive al paziente ulteriori esami diagnostici di approfondimento, ematochimici e/o strumentali (emocromo, IgE totali e specifiche, test allergologici tipo Patch test e prick test, esame micologico, esame istologico post asportazione chirurgica o biopsia ecc.), per una maggior accuratezza nella diagnosi e nella indicazione di terapie o trattamenti mirati.

I trattamenti dermatologici possono essere anche correttivi, ovvero mirati a correggere imperfezioni cutanee al fine di ottenere miglioramenti da un punto di vista sia medico che estetico-funzionale.

La visita dermatologica non prevede alcuna preparazione specifica. Si consiglia di portare in visione i referti degli ultimi esami del sangue, di eventuali altri esami relativi al problema dermatologico e l’elenco di terapie farmacologiche eventualmente già in corso.

Le Attività

Presso il Centro Medico Mariposa si eseguono le seguenti prestazioni dermatologiche:

  • visita dermatologica e medico-estetica
  • dermoscopia per mappatura nevi cutanei e monitoraggio neoformazioni melanocitarie e non, per prevenzione oncologica
  • esame micologico
  • patch test (per dermatiti allergiche da contatto)
  • prick test (per atopia)
  • peeling per trattamento di acne, macchie cutanee, crono-fotoaging
  • asportazione fibromi penduli in anestesia locale
  • trattamento (laser e non) di verruche volgari
  • visita tricologica
  • Trattamenti laser per l’asportazione di neoformazioni cutanee benigne e per finalità estetiche
  • Infiltrazione di acido ialuronico (filler)
  • Infiltrazione di tossina botulinica
  • Infiltrazione di biorivitalizzanti

Chirurgia Dermatologica Laser

La chirurgia laser è diventata uno strumento potente e indispensabile in dermatologia. Il fenomeno alla base delle applicazioni laser è la conversione dell’energia laser in calore. In funzione della temperatura raggiunta in una zona specifica, l’energia termica prodotta produce effetti di coagulazione, vaporizzazione o ablazione dei tessuti.

I Trattamenti Antiaging

Skin Tightening
Il procedimento di levigatura della pelle, conosciuto anche come skin tightening, ripristina la tonicità e la compattezza della pelle che nel tempo comincia a cedere per effetto della forza di gravità.

DOT Therapy
Grazie allo speciale sistema di scansione Hi-Scan DOT, l’emissione del laser CO₂ genera microaree di ablazione e danno termico, alternandole al tessuto sano. Le lesioni altamente controllate inducono un’immediata contrazione del tessuto e stimolano la produzione di nuovo collagene.

DOT/RF Therapy
L’innovativa DOT/RF Therapy è la nuova procedura raccomandata per il trattamento di resurfacing cutaneo che combina l’azione del laser CO₂frazionato con la radiofrequenza bipolare (RF).

Fotoringiovanimento
Con il fotoringiovanimento non ablativo e micro ablativo si induce la denaturazione del collagene ed un effetto shrinkage, raggiungendo un risultato estetico molto visibile sin dalla prima seduta. Il fotoringiovanimento non ablativo è una soluzione vantaggiosa e non invasiva per migliorare l’aspetto, il colore e la texture della pelle senza lunghi tempi di recupero post trattamento, né compromettendo l’astensione dal lavoro e le normali attività quotidiane.

Il Trattamento cicatrici post acneiche

Le cicatrici rappresentano un problema estetico e psicologico molto diffuso che, per ottenere risultati clinici soddisfacenti e ridurre al minimo i tempi di recupero, richiede un trattamento con metodi ablativi e non ablativi combinati. In particolare, le cicatrici lasciate dall’acne comportano un assottigliamento degli strati cutanei e una perdita di elasticità e tonicità, la cui gravità dipende dalla durata dell’acne.
I miglioramenti significativi richiedono l’utilizzo di più sorgenti laser, per raggiungere selettivamente ed efficacemente le diverse profondità dei tessuti interessati e per ottenere una normalizzazione della superficie cutanea e la stimolazione di nuovo collagene.